Organizzazione tavoli matrimonio

benefici matrimonio

Organizzazione tavoli matrimonio:Come organizzare i tavoli al matrimonio tutte le attenzioni e le regole.

Stai per sposarti e devi pensare all’ organizzazione tavoli matrimonio e vorresti sapere se esiste un metodo veloce, se ci sono delle regole e quali sono le cose da dover considerare?

Benissimo allora sei nel posto giusto, Iniziamo!

L’ organizzazione dei tavoli può essere un impresa ardua ma con un po’ di aiuto nulla è impossibile, questo aspetto non è assolutamente secondario in quanto potrebbe trasformare una bella festa in una serata che gli ospiti ricorderanno come mediocre.

Vi lascio qui il link di una risorsa che una volta registrati al portale matrimonio.com vi permetterà di creare uno schema dell’ organizzazione dei tavoli. Potrete scegliere la forma del tavolo e il numero delle persone sedute poi dare un nome al tavolo e disporlo nello spazio. Qui invece trovi il mio profilo su matrimonio.com

Vediamo quali cose dobbiamo tenere in considerazione per ottenere una buona organizzazione dei tavoli e come fare per ottenerla.

ORECCHINI DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

CORONCINE DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

FERMAGLI DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

COLLANE DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

SCELTA DEL TAVOLO

La scelta del tavolo è la prima cosa che dovreste prendere in considerazione perchè da questa dipenderanno anche tutte le altre scelte, quindi vediamo quali sono glia aspetti da prendere in considerazione quando dobbiamo scegliere il tipo di tavolo e quali sono le alternative.

La forma dei tavoli può essere una di queste ma anche una combinazione di queste forme anche se sarebbe una scelta un po’ particolare.

Ognuna di queste scelte porta con se’ vantaggi e svantaggi, esaminiamoli insieme.

benefici matrimonio
TAVOLI QUADRATI

Se state pensando di scegliere i tavoli quadrati allora dovreste sapere che possono mettere sedute 6-8 persone per tavolo e non creano il disagio del capotavola, sono ottimi per i matrimoni un po’ rustici con banchetto all’ aperto magari in mezzo alla campagna, hanno comunque una buona versatilità e potreste pensare di usarli anche per un matrimonio più formale.

Il loro più grande difetto è quello che richiedono molto spazio poichè hanno un ingombro su tutti i lati e prendono più posto rispetto a un tavolo rotondo.

TAVOLI RETTANGOLARI

I tavoli rettangolari potrebbero essere la scelta giusta?

Può darsi, questa forma di tavoli solitamente non vuole nessuno a capotavola ed è la soluzione migliore per una disposizione a lisca di pesce  o a pettine.

Questa soluzione potrebbe essere l’ ideale se per esempio i vostri invitati sono a gruppetti piccoli e molto ben definiti e non volete creare situazioni di disagio mescolando i commensali tra loro.

Sono adattissimi per matrimoni country e boho chic con legno a vista e la forma stretta e lunga suggerisce l’uso di un runner (una fascia di tessuto che “corre” per la lunghezza della tavola).

Rispetto alle altre forme è, purtroppo, quella che favorisce meno la convivialità ma a livello di spazio potrebbe aiutarvi con disposizioni come quella a “T” o a ferro di cavallo.

TAVOLI ROTONDI

Probabilmente la scelta più gettonata dagli sposi, i tavoli rotondi in effetti offrono numerosi vantaggi e la loro forma fa si che si adattino a matrimoni eleganti e sfarzosi ma sono un po’ meno adatti a matrimoni boho chic anche se con la vostra fantasia potreste trovare un modo carino e pratico per utilizzare questa forma di tavolo senza farla stonare con uno stile boho.

Sicuramente sono i tavoli che  hanno un ingombro più gestibile e favoriscono al massimo la convivialità.

TAVOLI IMPERIALI

I tavoli imperiali sono quei tavoli rettangolare che sono in grado di ospitare 50-70 persone tutte assieme.

Questi tavoli non favoriscono affatto la convivialità e richiedono una sala bella lunga ma disposti uno parallelo all’ altro sono in grado di mettere sedute veramente tante persono in uno spazio limitato.

DISPOSIZIONE DEI TAVOLI

Se la scelta della forma del tavolo è una scelta importante, la disposizione non è certo da meno.

Ecco uno schema che riassume alcune delle disposizione dei tavoli tra cui optare,tenete presente che le disposizioni possibili sono infinite e che questi sono solo esempi tra cui scegliersi e su cui basarsi ma su Pinterest o semplicemente anche su google immagini troverete davvero tantissime idee.

CORONCINE DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

FERMAGLI DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

ORECCHINI DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

COLLANE DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA
schema disposizione tavoli matrimonio

DA DOVE INIZIARE?

Si dice che chi ben comincia è a metà dell’opera, quindi vediamo da che parte iniziare e come sviluppare la questione.

Prendete la vostra lista degli invitati possibilmente quella definitiva, poi su un foglio di carta o elettronico (es.: google fogli) cominciate a creare delle colonne a cui darete un nome basandovi su divisioni abbastanza larghe come per esempio colleghi di lavorosposa- colleghi di lavoro sposo, parenti di lei- parenti di lui ecc…

Adesso rimpite le colonne con i nomi della vostra lista di invitati così facendo avrete già una divisione di massima.

Per ogni colonna cercate di fare dei gruppetti di 6-8 persone che vanno d’ accordo tra loro e che in generale potrebbe far loro piacere conoscersi o passare del tempo assieme.

A questo punto siete più o meno a metà del lavoro, cominciate a limare i dettagli e prestate attenzione agli aspetti che elencheremo tra poco, date un nome rappresentativo per ogni gruppo e cominciate a disegnare lo schema dei tavoli.

 

Intolleranze alimentari, celiaci e vegani

Al giorno d’ oggi c’è una grande attenzione sul piano alimentare per cui se avete ospiti con esigenze particolari comunicatelo al catering per tempo in maniera che saranno pronti per acccontentare tutti.

Forse un po’ triste ma in molti tendono a fare un tavolo con tutti coloro che hanno problemi alimentari come intolleranze e celiachia oppure che per scelta o per religione non possono mangiare alcuni tipi di alimenti.

Questa soluzione, per quanto pratica, mette al tavolo persone che non si conoscono e potrebbe portare alcuni disagi dovuti alla scarsa confidenza.

benefici matrimonio

BAMBINI

Non sto parlando di bambini neonati che hanno necessariamente bisogno della mamma, parlo di bambini un po’ più grandi che non sono interessati ai discorsi da adulti e non hanno problemi a fare amicizia tra loro e a giocare insieme.

Per questa categoria è meglio allestire uno o più tavoli separati cercando di posizionarli in un punto della sala dove siano visibili ma che non rechino disturbo, se avete ingaggiato un’ animazione per bambini saà più facile anche per loro intrattenrli tutti insieme.

TAVOLO DELLO STAFF

Non dimenticare di allestire anche un tavolo per le persone dello staff come il fotografo, la wedding planner, dj ecc…

il loro tavolo dovrebbe trovarsi più appartato rispetto agli altri in maniera che non sia di disturbo per gli altri commensali

FERMAGLI DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

CORONCINE DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

ORECCHINI DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

COLLANE DA SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA

DISTANZA DALLA MUSICA E RAPPORTI TRA GLI OSPITI

Può sembrare scontato ma sempre meglio ricordarlo.

Non mettete tavoli troppo vicini alla musica o per loro sarà impossibile anche semplicemente farsi una chiaccherata, anche troppo lontano non va bene perchè quelli troppo distanti rischiano disentirsi un po’ esclusi dalla festa.

Se avete tanti invitate potete pensare di mettere altre casse in maniera da avvicinare il suono anche agli ospiti più lontani.

Anche i rapporti tra gli ospiti sono molto importanti, per cui non mettete vicini due colleghi di lavoro che sapete non sopportarsi oppure familiari che hanno litigato tra loro.

 

REGOLE GENERALI E DELLA TRADIZIONE

Quando si parla di matrimonio le tradizioni sono un aspetto caro a molti anche se, a onor del vero, i matrimoni al giorno di oggi sono un po’ più liberi e con molte meno regole.

Per quel che rigurda la disposizione dei tavoli all’interno della sala, lo schema dovrebbe prevedere il tavolo degli sposi in fondo che guarda gli altri tavoli, i più vicini saranno destinati ai parenti più prossimi e poi via via a quelli più lontani fino ad arrivare a semplici conoscenti e amici.

La sposa siede sempre alla destra dello sposo e si cerca sempre di alternare un uomo e una donna al tavolo, il tavolo degli sposi dovrebbe comunque sempre godere di una posizione privilegiata e di maggior rilievo rispetto agli altri.

Nei tavoli imperiali c’è un certa posizione degli ospiti da rispettare sia che il tavolo sia tondo che rettangolare ti lascio qua sotto lo schema esatto.

DISPOSIZIONE TAVOLO SPOSI