Ti stai per sposare e vorresti e hai delle perplessità sul trucco sposa che vorresti chiarire prima di contattare una professionista?

Ottimo! Perchè tra poco andremo a rispondere alle 5 principali domande che tutte le spose si fanno sul trucco sposa.

Via!


Coroncina sposa

CERCHIETTI SPOSA

SPEDIZIONE GRATUITA


Se decidete di affidarvi a qualcuno per il vostro trucco sposa è necessario muoversi con diversi mesi di anticipo, vediamo le ragioni di questa affermazione:

Preparazione della pelle:

La vostra pelle potrebbe aver bisogno di trattamenti specifici per arrivare in salute al vostro matrimonio, questo comporta trattamenti giornalieri per diversi mesi con prodotti (sicuri e fidati) da concordare insieme alla vostra consulente.

Scelta del professionista:

Vi servirà tempo per poter trovare,selezionare, contattare e ricevere l’offerta di diverse professioniste e poi potrebbe succedere che dopo una prima prova trucco scoprite che il professionista che avete scelto non è quello che fa per voi e che vi dovrete mettervi di nuovo in cerca.

Disponibilità delle date:

Le date per i matrimoni sono poche, specialmente in determinati periodi dell’anno. Iniziare la tua ricerca in anticipo ti aiuta a evitare il rischio di non trovare disponibilità per il trucco nel giorno del matrimonio.

La prova trucco è altamente consigliata, tuttavia, se per limitazioni di tempo o logistica non è possibile, optare per un professionista con esperienza comprovata nel trucco da sposa è essenziale. 

La prova non solo offre a te l’opportunità di comprendere il processo dell’artista del trucco e visualizzare il risultato finale, ma aiuta anche l’esperto a valutare eventuali adattamenti necessari in corso d’opera. È un momento per definire la tonalità dei colori, adattarsi alla tua pelle e comprendere la tua fisionomia, contribuendo così a garantire un risultato impeccabile nel giorno del matrimonio.

Se hai scelto un/una professionista in gamba e hai fatto una buona consulenza e hai già chiarito quale stile di trucco vuoi, una prova è più che sufficiente.

Fare più prove espone al rischio di confondere le idee, se ti hanno offerto un pacchetto con più prove trucco, cerca di capire se non sia la truccatrice che ha bisogno di diversi tentativi per cercare di fare qualcosa di decente.

Fai la prova trucco almeno uno o due mesi prima del matrimonio in maniera che se non dovessi essere soddisfatta avrai modo di cambiare, il giorno della prova trucco assicurati di avere un ambiente tranquillo, sufficientemente spazioso, senza nessun disturbo e senza fretta. Una prova trucco richiede tra le 2 e le 4 ore di lavoro.

Il trucco durerà tutto il giorno, se avete scelto una professionista seria che utilizza prodotti waterproof e di qualità il trucco reggerà.

Alcune spose potrebbero comunque provare un certo tipo di fastidio e aver voglia di grattarsi,toccarsi,ecc…

Evita questi comportamenti e cerca di resistere, se proprio non ce la fai chiedi alla MUA di tamponare la parte, dopo la fase iniziale comunque ti dovresti abituare e il fastidio dovrebbe scomparire.

Qualche ritocco potrebbe comunque essere necessario per esempio per un servizio fotografico, oppure per intensificare il trucco e renderlo più notturno.

Se stai pensando di NON ingaggiare un professionista ti consiglio di dare un’occhiata a questo articolo che ho scritto sul make up sposa fai da te.

All’interno dell’articolo troverai i vantaggi e gli svantaggi dell’ auto-trucco comunque ti posso anticipare che è possibile truccarsi da sole ma lo sconsiglio vivamente.

Se hai davvero una buona mano e hai già fatto qualcosa come un corso o simili oppure conosci qualcuno che reputi all’altezza allora potresti avere una possibilità di non rivolgerti a un professionista, altrimenti ti consiglio di contattarne uno.

Nel caso in cui il problema maggiore è il budget potresti risolvere contattando freelance con poco esperienza o rivolgendoti a centri estetici e profumerie con servizio make up sposa che potrebbero avere un prezzo più basso rispetto a un professionista qualificato ed esperto.(leggi questo articolo relativo al prezzo del trucco sposa)

Il make-up sposa è molto complesso se si aspira ad avere un lavoro veramente professionale che non sia un semplice trucco, ma qualcosa di

Bilanciato: Nè troppo eccessivo né troppo scarno in grado di far esaltare i volumi nei punti giusti e nella giusta maniera.

In linea con le proprie preferenze: Un make-up veramente in grado di evocare lo stile che hai scelto e che più ti piace.

Adatto alle proprie caratteristiche fisiche:Studiato per esaltare i tuoi punti di forza e mascherare i tuoi difetti.

Giusti colori:I colori giusti, scelti in base al tuo tono e sottotono di pelle che siano comunque in grado di rimanere in linea con il tema del matrimonio e con lo stile prescelto.

Fotografia: Un trucco sposa non solo bello e studiato, ma capace di avere una resa fotografica ottimale.

Questo aspetto varia molto da truccatrice a truccatrice ma normalmente no.

Ci possono essere delle motivazioni per far rimanere la truccatrice come per esempio il cambio trucco per la sera, in questi casi dovrete pattuire anche altri dettagli come l’aumento del prezzo del pacchetto e la presenza al tavolo dello staff.

Il servizio comunque si considera concluso una volta terminato il trucco sposa, anche se questo dipende, come dicevo, dal professionista che avete ingaggiato.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

6 stili di make up sposa tra cui scegliere (con immagini)

SEGUIMI SU INSTAGRAM E SCOPRI CHI SONO